372 Immobili in vendita

  • Praia da Luz | Sviluppo immobiliare e turistico con vista sul mare a Praia da Luz a Lagos

    € 35.000.000
    Sviluppo immobiliare e turistico in una superficie circostante di 45 ettari. Localizzazione con vista privilegiata e panoramica sull'Oceano Atlantico a Praia da Luz, Lagos Questo ha costruito un set di 40 ville: 9 ville designate Casas do Mar di tipologia T0 e T1, case in bande sulla prima linea della spiaggia con piscina di acqua di mare e un ...
    • 450000m2
    • Ref. JF-198NA
  • Zona Industrial Vila Amélia | Parco logistico situato vicino alla A2 a Palmela

    € 11.000.000
    Edificio urbano situato nella zona industriale di Vila Amélia, con 153.390 m² di terreno, dove sono stati istituiti 3 edifici suscettibili di uso indipendente: edimento principale, 1993, costruzione per il restauro e costruzione del 2010, L'edificio principale, con 24.000 m², destinato allo stoccaggio logistico, ha 2.806 m² di uffici. L'edi ...
    • 153390m2
    • 42812m2
    • Ref. JFCGD-09000611
  • Fonte Santa | Terreno con 32 ettari situato a Fonte Santa a QUARTEIRA

    € 9.900.000
    Terreno con 32 ettari situato a Fonte Santa per un progetto unico situato tra Vale do Lobo e Quarteira, Algarve, composto da cinque appezzamenti di terreno (vendita congiunta) con una superficie totale di 327.500m2, beneficiando di un'ottima posizione con accesso diretto alla spiaggia di Cavalo Preto, con potenziale di costruzione (PDM) di 11.367m2 ...
    • 336268m2
    • 336268m2
    • Ref. JFBCP-91156
  • Santa Margarida | Terreno urbano con 21,8 ettari a TAVIRA

    € 8.600.000
    Terreno a Tavira con 21,8 ettari, nel collegamento tra la A22 e il centro della città di Tavira, in un luogo dalle eccellenti potenzialità di sviluppo. Il terreno si trova nelle vicinanze della città di Tavira, nell'Algarve occidentale, a 37 km da Faro (39 km dall'aeroporto), a 300 km da Lisbona e a 172 km da Siviglia. Il Piano dettaglio Pêro G ...
    • 218837m2
    • 218837m2
    • Ref. JFCGD-02025078AC
  • Estrada N10 | Unità industriale ad Alverca do Ribatejo

    € 7.475.000
    Unità industriale composta da diversi edifici, situati a Sobralinho (Alverca do Ribatejo), con superficie lorda privata (totale) di 36.696 m², inserita in un appezzamento di terreno con 58.312 m². Proprietà situata nella zona industriale di Alverca a nord, vicino alla linea ferroviaria settentrionale. Accesso ragionevole collegato all'EN1 e a 3 k ...
    • 58312m2
    • 36696m2
    • Ref. JFCGD-02027002
  • N125 Algarve Shopping | Terreno con 22 ettari sulla N125 di fronte all'Algarve Shopping a Guia

    € 6.000.000
    Si tratta di 2 edifici misti registrati nel CRP di Albufeira, uno chiamato 'Quinta Valverde', con 115.680 m2 (articolo rustico) e un altro chiamato 'Monte da Rosa', con 110.440 m2 (Articolo Urbano), accanto a EN 125, lato nord, nella zona di Guia - Albufeira con facile accesso alla A22 - Via do Infante, A2 e IC1, nell'area di influenza del 'Algarve ...
    • 226120m2
    • 226120m2
    • Ref. JFCGD-09100735
Il mercato di Loulé

Il mercato di Loulé

Il Mercato Comunale di Loulé fu inaugurato il 27 giugno 1908, quando il Comune fu presieduto da José da Costa Mealha. L'edificio è stato costruito secondo il progetto dell'architetto Alfredo Costa Campos, di Lisbona, anche se lo stesso progetto ha conosciuto alcune modifiche dal documento iniziale del 1903 che a sua volta era già basato su un altro progetto del 1898 il cui autore è sconosciuto. L'idea di costruire un mercato per il pesce, frutta e verdura era già vecchia e consensuale, tuttavia, la sua posizione e il numero di mercati da costruire non soddisfacevano il consenso dei Louletanos. La rivalità è stata sentita principalmente tra la parrocchia di San Paolo e la parrocchia di San Clemente. Secondo i giornali dell'epoca ci sono state diverse proposte riguardanti la localizzazione del mercato. Nel 1891, il Comune commissionò al Faro Public Works Builder di proiettare un progetto per il mercato delle vendite di pesce. Questo mercato sarebbe stato costruito accanto al Largo de Chafariz (ora Largo D. Afonso III) e consisteva in un impianto rettangolare con 33 metri di lunghezza e 19,5 metri di larghezza, aveva 60 bancarelle con un metro quadrato ciascuno e nove scomparti per lo stoccaggio. Questo progetto non è stato attuato, ma riflette la preoccupazione dell'Assemblea per la vendita del pesce perché è lo stesso che ha attirato le più critiche da parte del Louletanos. Dopo una lunga discussione, la Camera decise, alla fine del XIX secolo, di costruire il Mercato accanto alla costruzione del Municipio e poi iniziò le espropriazioni e le rispettive demolizioni all'inizio del XX secolo. In termini architettonici, il mercato ha adottato lo stile Revival di ispirazione araba con quattro padiglioni e quattro cancelli di accesso. Tuttavia, all'epoca l'Assemblea non disponeva di grandi risorse finanziarie e il denaro disponibile era insufficiente per l'attuazione dell'intero progetto. In questo senso, all'architetto è stato chiesto di apport
Dettagli