7 Edificio Proprietà

Servizi e Partner

Servizi e Partner

Tenendo conto del crescente aumento delle nostre transazioni immobiliari negli ultimi anni e del fatto che la maggior parte dei nostri clienti sono francofoni e non risiedono in ALGARVE, VILLAMARKET si è sentita in dovere di proporre una gamma di servizi ai nostri clienti oltre alla mediazione immobiliare attraverso i nostri partner commerciali: - Per i servizi di avvocato e le attività legali puoi contare sulla dottoressa Diana Patrícia Oliveira Marques in modo permanente nel nostro negozio in Rua do Movimento das Forças Armadas nº 74 ad Albufeira. - Al fine di valutare e mantenere i beni dei suoi clienti, VILLAMARKET ha il servizio di mediazione dei lavori attraverso la società BRANQUIMENSO che aiuterà i nostri clienti a trovare i migliori appaltatori al miglior prezzo. Oltre ai servizi di ristrutturazione e costruzione, BRANQUIMENSO fa anche servizio di pulizia e ha una lavanderia aperta al pubblico nella zona di Oura e Avenida dos Descobrimentos ad ALBUFEIRA. - Per i servizi di architettura e ingegneria potete contare sul nostro partner l'architetto Sofia Nobre Costa che è una grande risorsa per la realizzazione dei progetti dei nostri clienti inoltre parla francese. - Per i servizi di foto, reportage e video, contiamo sul nostro partner Raquel Moura come fotografa professionista, specializzata nel settore immobiliare e con attrezzature eccellenti come droni e fotocamere di grande qualità. Poiché la mediazione immobiliare è un business di persone basato sulla fiducia, VILLAMARKET conta su tutti i suoi partner per continuare il nostro lavoro fornendo lo stesso servizio di eccellenza ai nostri clienti. I nostri partner sono ai nostri occhi e il nostro servizio post-vendita: - VILLAMARKET è partner delle seguenti entità bancarie e finanziarie: CAIXA GERAL DE DEPOSITOS, MILLENNIUM BCP, UCI e CREDITO AGRICOLA. Presto abbiamo per la commercializzazione tutte le proprietà di queste entità da Nord a Sud paese ... Quindi, se vuoi fare il miglior
Dettagli
Marina de Albufeira

Marina de Albufeira

Il porto turistico più sicuro e riparato del paese è stato aperto per dieci anni alle nautas e a tutti coloro che visitano la città di Albufeira. Il porto turistico di Albufeira offre alle nautas e alle loro navi, i mezzi di supporto più sofisticati, oltre a un servizio personalizzato, amichevole, professionale e costante. Inserimento in un complesso turistico di alta qualità, dove predominano gli spazi verdi e solo il 29% della zona di attuazione è destinato alla costruzione, questo progetto comprende alberghi, ristoranti, bar, negozi, piscine, appartamenti, ville, centro di intrattenimento e tempo libero. Con una posizione geografica perfettamente privilegiata, perché si trova nel centro dell'Algarve, esattamente alla fine dell'autostrada che collega a Lisbona e 40 km dall'aeroporto internazionale di Faro, il porto turistico di Albufeira soddisfa tutte le condizioni per soddisfare il navigatore più esigente. La minimizzazione dell'impatto ambientale è stata, fin dall'inizio, una delle prime priorità, avendo ottenuto nel 2008 la Certificazione Ambientale da ISO 14001. Sottolineiamo anche in questo contesto il premio della Bandiera Blu nel 2012 e la distinzione delle 5 Ancore d'Oro della Tyha / British Marine Federation. Attendiamo con ansia la vostra visita, con la certezza che le condizioni che troverete vi permetteranno di eleggere la Marina de Albufeira come destinazione della vostra elezione. Fronte del Mare di Albufeira, all'interno della Vàrzea da Orada, si trova la Marina di Albufeira. Questo progetto segna chiaramente la differenza, in termini di progettazione architettonica e funzionale, in relazione ai progetti di questo tipo precedentemente sviluppati in Portogallo. Oltre alle 475 stazioni di ormeggio, i dintorni della nuova Marina includono: - 590 camere d'albergo distribuite su tre unità di alta qualità - 4 stelle a partehotel con 75 appartamenti - Complesso turistico con 220 unità - 133 ville unifamiliari - 3 insediamenti turisti
Dettagli
Il mercato di Loulé

Il mercato di Loulé

Il Mercato Comunale di Loulé fu inaugurato il 27 giugno 1908, quando il Comune fu presieduto da José da Costa Mealha. L'edificio è stato costruito secondo il progetto dell'architetto Alfredo Costa Campos, di Lisbona, anche se lo stesso progetto ha conosciuto alcune modifiche dal documento iniziale del 1903 che a sua volta era già basato su un altro progetto del 1898 il cui autore è sconosciuto. L'idea di costruire un mercato per il pesce, frutta e verdura era già vecchia e consensuale, tuttavia, la sua posizione e il numero di mercati da costruire non soddisfacevano il consenso dei Louletanos. La rivalità è stata sentita principalmente tra la parrocchia di San Paolo e la parrocchia di San Clemente. Secondo i giornali dell'epoca ci sono state diverse proposte riguardanti la localizzazione del mercato. Nel 1891, il Comune commissionò al Faro Public Works Builder di proiettare un progetto per il mercato delle vendite di pesce. Questo mercato sarebbe stato costruito accanto al Largo de Chafariz (ora Largo D. Afonso III) e consisteva in un impianto rettangolare con 33 metri di lunghezza e 19,5 metri di larghezza, aveva 60 bancarelle con un metro quadrato ciascuno e nove scomparti per lo stoccaggio. Questo progetto non è stato attuato, ma riflette la preoccupazione dell'Assemblea per la vendita del pesce perché è lo stesso che ha attirato le più critiche da parte del Louletanos. Dopo una lunga discussione, la Camera decise, alla fine del XIX secolo, di costruire il Mercato accanto alla costruzione del Municipio e poi iniziò le espropriazioni e le rispettive demolizioni all'inizio del XX secolo. In termini architettonici, il mercato ha adottato lo stile Revival di ispirazione araba con quattro padiglioni e quattro cancelli di accesso. Tuttavia, all'epoca l'Assemblea non disponeva di grandi risorse finanziarie e il denaro disponibile era insufficiente per l'attuazione dell'intero progetto. In questo senso, all'architetto è stato chiesto di apport
Dettagli